SALUTE & BENESSERE


ANTIBIOTICI NATURALI

04.01.2018 22:03

Quali piante possono essere utilizzate come veri e propri antibiotici naturali? Scopritene proprietà e utilizzi.

Come sappiamo, la Natura è una preziosa alleata della nostra salute e del nostro benessere, capace di offrire i rimedi naturali più adatti ad ogni specifica esigenza. Per la cura delle malattie stagionali più comuni e delle sindromi da raffreddamento, poi, il mondo vegetale è ricco di erbe e piante dalle molteplici proprietà benefiche simili – e a volte perfino più efficaci – delle medicine tradizionali.

Vediamo insieme quali sono i migliori alleati naturali della nostra salute e quali le piante e le erbe che possiamo utilizzare come antibiotici naturali prima di ricorrere all’uso di quelli chimici.

Cosa sono gli antibiotici naturali

Per antibiotici naturali si intendono sostanze estratte dalle piante che le piante stesse sviluppano per rafforzare il loro sistema immunitario e difendersi a propria volta da batteri e microorganismi, come l’uomo fa abitualmente con gli antibiotici di sintesi.

La Medicina naturale utilizza questi estratti dalle piante direttamente o in infusi e preparati, per sfruttare i benefici che possono avere anche sull’uomo, con il vantaggio di minori effetti collaterali per il corpo umano rispetto agli antibiotici di sintesi.

Libri e varie...
GLI ANTIBIOTICI DELLA NATURA
di Aruna M. Siewert

In questo libro:
 
 - Uno sguardo d'insieme sulla storia, i vantaggi e le controindicazioni degli antibiotici di sintesi.
 - Approfondimenti sulle modalità di funzionamento dei farmaci naturali.
 - Schede dalla A alla Z dei 30 più efficaci antibiotici vegetali.
 - Le malattie infettive più comuni dalla A alla Z e il loro trattamento naturale, con tanti utili suggerimenti e applicazioni benefiche.
  L'uso delle piante medicinali rafforza il sistema immunitario nella lotta contro gli agenti patogeni.
 Vi farà guarire rapidamente e ammalarvi più raramente.
 LE PROPRIETÀ DELLE ERBE
 "Dappertutto attorno a noi si aggirano agenti patogeni e il nostro sistema immunitario ha un bel da fare per fronteggiarli. Quando gliene sfugge qualcuno e ci troviamo a dover combattere una malattia infettiva, spesso assumiamo un antibiotico chimico. Tuttavia, molto più raramente di quanto si pensi si tratta di una scelta appropriata.
 I farmaci indeboliscono il nostro sistema immunitario e aumentano il rischio che gli agenti patogeni diventino più resistenti. In questo volume illustreremo cosa sono gli antibiotici e come funzionano. Inoltre, scoprirete quali domande è il caso di porre a un medico che intende prescrivervi un antibiotico. In un altro capitolo mostreremo come rigenerare il sistema immunitario con l'aiuto di erbe medicinali e di un'alimentazione sana, dopo un trattamento antibiotico che lo ha indebolito.
 Il capitolo principale del libro è dedicato alle proprietà di erbe e piante medicinali, apprezzate fin dall'antichità, e mostra come sia possibile trattare infezioni leggere solo con rimedi naturali, senza spiacevoli effetti collaterali. Inoltre, i rimedi naturali contrariamente agli antibiotici chimici non agiscono soltanto contro i batteri,
 ma anche contro virus e funghi. Con erbe e piante medicinali ad azione antibiotica è possibile sostenere il sistema immunitario, anziché indebolirlo ulteriormente, e superare le infezioni rafforzandosi. Così, sarete già pronti e ben equipaggiati nel caso di una nuova infezione, vi ammalerete più raramente e guarirete più velocemente.
 Questo libro si propone anche di aiutarvi a capire quando è il caso di rivolgersi al medico per evitare complicazioni. Tuttavia, desidero incoraggiare ognuno di voi a confidare nelle proprietà di erbe e piante e nella capacità di auto-guarigione del vostro organismo! Più esperienza fate in proposito, più potrete aiutare efficacemente voi stessi e la vostra famiglia. Vi auguro una buona lettura e tanta salute!"
 Aruna M. Siewert...
CURARSI A BASSO DOSAGGIO SENZA EFFETTI COLLATERALI - LIBRO
Medicina Low Dose - Con citochine e ormoni omeopatici
di Max Corradi

Assumere grandi dosi di medicinali può portare a spiacevoli effetti collaterali. Per rimediare a ciò è nata la Medicina Low Dose, una terapia rivoluzionaria per curare diverse malattie senza effetti collaterali: sclerosi multipla, artrite reumatoide, disfunzioni della tiroide, consumo delle cartilagini, problemi osteoarticolari, infiammazioni di vario tipo, dolori muscolari, infezioni batteriche o virali, supporto in chemioterapia, malattie del sistema immunitario, intossicazioni, micosi, diabete, morbo di Crohn, fibromialgia, Alzheimer, insufficienza surrenalica ecc.
 La MEDICINA LOW DOSE è un approccio terapeutico innovativo che punta a ripristinare le condizioni fisiologiche dell'organismo sfruttando la comunicazione e i segnali di particolari molecole - citochine, interleuchine, fattori di crescita, neuropeptidi, neurotrasmettitori e ormoni - somministrate in diluizioni attive a basso dosaggio, preparate cioè secondo il metodo omeopatico della diluizione e della succussione, in modo da evitare effetti collaterali.
 Dato che in questa forma hanno la stessa concentrazione fisiologica (dell'ordine di nanogrammi o picogrammi) delle molecole che nell'organismo sano controllano e regolano le funzioni organiche, è possibile definire la medicina low dose anche come "medicina fisiologica di regolazione" o, d'altro canto, come una forma di medicina preventiva in quanto i preparati attivi a basso dosaggio sono virtualmente privi di effetti collaterali.
 Leggi l'introduzione dell'autore Nel mio libro Curarsi senza controindicazioni ho descritto alcuni metodi di cura senza effetti collaterali con l'aiuto del subconscio e della medicina naturale.
 Nella seconda parte dello stesso volume ho anche descritto alcuni dei metodi della bioterapia e i rimedi omeopatici e fitoterapici utilizzabili per curarsi evitando gli effetti collaterali.
 Contestualmente ho introdotto e spiegato abbastanza succintamente come utilizzare le citochine, le interleuchine, gli ormoni e i fattori di crescita in dosaggi omeopatici al fine di modulare e riprogrammare gli squilibri psicofisici e biochimici.
 Questo libro affronta in modo più dettagliato l'uso di una forma innovativa di terapia, la "medicina low dose" (medicina a basse dosi) o "medicina fisiologica di regolazione".
 In particolare, tratta di come curarsi con dosaggi omeopatici di citochine, interleuchine, neurotrasmettitori, neurotrofine, ormoni e fattori di crescita (per una loro definizione si veda il Glossario in fondo al testo).
 Descrivendo un ulteriore metodo di cura senza effetti collaterali, questo volume può rappresentare contemporaneamente un manuale a se stante e un compendio al mio primo libro Curarsi senza controindicazioni....
IL POTERE CURATIVO DEL Tè KOMBUCHA - LIBRO
I benefici, le indicazioni per prepararlo in casa, le ricette
di Gunther W. Frank

Vuoi sapere tutto sulla preparazione del tè Kombucha?
 Questo libro sul Tè Kombucha, ricco di dettagli e riferimenti scientifici ti introdurrà in un mondo fatto di tradizione ed innovazione.
 Il tè Kombucha è una bevanda di origine orientale, giunta in Europa dalla Cina e dalla Russia, e considerata un elisir di lunga vita e di salute duratura.
 Si tratta sostanzialmente di una bevanda fermentata a base di tè e di una coltura di batteri e di lieviti.
 Il Kombucha, una sorta di fungo che deriva dall'azione combinata di tali lieviti e batteri, può essere acquistato una sola volta on line, in quanto poi durante il processo di fermentazione tale fungo si moltiplica, creandone uno nuovo che potrà essere usato per la preparazione successiva.
 Il volume, ricco di riferimenti scientifici, descrive tutte le proprietà di questa preziosa bevanda: previene i tumori, cura i disturbi della menopausa, rinforza i muscoli, ridà appetito, migliora il funzionamento dei reni, cura i problemi di fegato e di digestione ecc....
I RIMEDI NATURALI DEL MEDICO DI FAMIGLIA
Consigli e terapie per le malattie più diffuse
di Vincenzo Valesi

Una guida a cure e terapie
  da tenere sempre a portata di mano,
  che offre un supporto quotidiano prezioso da consultare
  per ogni disturbo e malattia.
 Un prontuario di emergenza da tenere in casa per ogni famiglia, un repertorio terapeutico naturale, un testo che affronta in modo naturale i numerosi problemi e disturbi comuni che in uno studio medico di base sono all'ordine del giorno.
 Ogni patologia è trattata da vari punti di vista e con la prescrizione di rimedi che appartengono a diverse medicine non convenzionali. Secondo la propria tendenza il lettore può sperimentare e scegliere il percorso curativo che meglio gli si addice oppure, in alcune patologie, può integrarne anche diversi, come nel caso dell'abbinamento di rimedi per uso interno e manipolazioni manuali o agopuntura. È ormai risaputo che antibiotici, antinfiammatori, cortisonici, lassativi, antipiretici e molti altri farmaci di uso comune sono solitamente abusati.
 Un medico di famiglia di vastissima cultura e preparazione ha raccolto in questo libro una vera e propria summa di rimedi curativi presi dalle varie discipline naturali che consentono di ottenere gli stessi risultati di guarigione dei farmaci chimici senza gli effetti deleteri di quest'ultimi. 
 Agopuntura, auricoloterapia, omeopatia, omotossicologia, floriterapia e altre medicine dolci sono qui utilizzate per numerose patologie organizzate per apparato e sistema di funzioni. Completano il volume disegni e mappe per i trattamenti di agopuntura, riflessologia e auricoloterapia....
L'OLIO DI TEA TREE
Le proprietà terapeutiche di Melaleuca alternifolia
di Susan Drury

L'olio di Tea Tree, o olio di Melaleuca alternifolia, è uno dei rimedi più straordinari che la natura possa offrirci.
 Questo libro presenta, in chiave divulgativa, non solo la storia dell'olio di Tea Tree e le modalità di raccolta delle foglie da cui l'olio viene ricavato, ma soprattutto una panoramica delle sue applicazioni pratiche in medicina....
MANUALE PRATICO DI GEMMOTERAPIA
II edizione
di Enrica Campanini

La gemmoterapia è una metodica terapeutica, di ambito fitoterapico, che utilizza i tessuti embrionali - gemme, giovani getti, radichette ecc. - di piante, alberi e arbusti per prevenire e trattare svariate patologie. 
 Il Manuale pratico di gemmoterapia-II edizione, completamente rinnovato e ampliato rispetto all'edizione precedente, è suddiviso in quattro parti: nella prima, oltre alla definizione di gemmoterapia e alla descrizione delle tecniche di preparazione e composizione dei gemmoterapici, vengono riportati i dati più recenti della ricerca; nella seconda sono presenti 52 accurate monografie relative ai gemmoderivati maggiormente utilizzati, corredate da esempi di schemi prescrittivi; nella terza viene spiegata, grazie anche a esempi pratici, la tecnica terapeutica del "drenaggio"; nella quarta e ultima parte, infine, oltre a un formulario diviso per patologie, vengono presentate tavole comparative fra gemmoderivati e Tinture Madri e diversi schemi che possono contribuire a una rapida individuazione del gemmoderivato da utilizzare nella pratica quotidiana. 
 Chiude il volume un repertorio di fotografie a colori delle piante medicinali più utilizzate in gemmoterapia. Il nuovo manuale si presenta quindi come un valido ausilio di rapida consultazione, ma anche come uno strumento di approfondimento per medici, farmacisti e studenti in queste discipline....

Le piante che possono essere considerate come dei veri e proprio antibiotici naturali sono, ad esempio, l’aloe vera, l’aglio, il timo o la lavanda. Grazie a queste erbe e piante che rappresentano un rimedio naturale sempre disponibile per ogni tipo di malessere, è possibile curare molte infezioni di origine batterica e gli stati infiammatori più comuni come raffreddori, febbre, mal di gola e bronchiti, senza ricorrere necessariamente ai farmaci e, soprattutto, senza effetti collaterali.

Come anticipavo alcune piante assunte sotto forma di sciroppi, decotti, infusi, te e tisane, infatti, agiscono nel nostro organismo come veri e propri antibiotici naturali molto efficaci per combattere i malanni stagionali, lenire gli stati infiammatori, contrastare l’azione dei batteri e stimolare le naturali difese del nostro organismo.

AVVERTENZA: vediamo ora alcune applicazioni concrete ma la regola è sempre la stessa: chiedere sempre il parere del vostro medico di fiducia e non ricorrere a terapie ‘fai-da-te’ se il malessere è acuto e la sintomatologia complessa.

Antibiotici naturali contro febbre e raffreddore: l’aglio

Tra gli antibiotici naturali più conosciuti ed efficaci, il primo posto è occupato senza dubbio dall’aglio, un rimedio naturale contro febbre e raffreddore, ricco di proprietà benefiche note presso molti popoli sin dall’antichità.

Ha spiccate proprietà antibatteriche e anti-virali, un effetto antiossidante che aiuta a preservare l’organismo dall’azione dei radicali liberi e regola la pressione sanguigna proteggendo cuore e arterie. Ricco di vitamine e sali minerali, l’aglio è un battericida e antisettico naturale davvero eccellente che stimola le difese immunitarie e che dovrebbe essere assunto (soprattutto a crudo) con una certa regolarità, in modo da sfruttarne al meglio tutti i benefici.

Antibiotici naturali per bronchite: zenzero e origano e té verde

Un altro valido alleato della nostra salute, è lo zenzero, che deve le sue proprietà benefiche al complesso di principi attivi preziosi di cui è ricco il suo rizoma carnoso, molto utilizzato in cucina. Negli ultimi anni, inoltre, alcuni studi hanno inserito lo zenzero tra i 10 alimenti più attivi nella prevenzione del cancro.

Consumando una quantità media di zenzero compresa tra i 10 e i 30 grammi al giorno, magari sotto forma di sciroppo da utilizzare al posto dello zucchero o di tisana, lo zenzero può rivelarsi un alleato imprescindibile del nostro benessere naturale. Perfetto per sciogliere il muco e liberare i bronchi, lo zenzero è un antinfiammatorio e antibiotico naturale perfetto per curare i mali di stagione più comuni.

Oltre al suo gradevole profumo, perfetto per insaporire i nostri piatti preferiti, l’origano è anche una pianta officinale molto preziosa per la nostra salute e conosciuta in ambito fitoterapico per le molteplici proprietà terapeutiche. Il modo migliore per godere dei suoi tanti benefici, è utilizzandone l’olio essenziale che si ricava da questa pianta aromatica così diffusa nel Mediterraneo.

Questo olio è anche il più potente antisettico presente in natura e svolge un’azione antibiotica e antivirale efficace perfino contro il temuto stafilococco. In aromaterapia, l’olio essenziale di origano è molto utilizzato per la cura di bronchiti, asma, tosse e altre sindromi a carico dell’apparato respiratorio. In generale, le sue molteplici proprietà curative rendono l’origano l’antisettico, antibatterico e antispasmodico naturale per eccellenza.

Dalle foglie del té verde si ricava, invece, un polifenolo da sempre considerato un coadiuvante naturale molto efficace nel trattamento antibiotico di batteri come lo streptococco e l’e-coli. Come lo zenzero, è considerato un anti-cancro naturale dall’azione particolarmente efficace e protettiva sulla pelle.

Il té verde è anche un potente antiossidante naturale in grado di stimolare e rafforzare le difese immunitarie del nostro organismo migliorando l’elasticità e il tono dei tessuti. L’assunzione regolare, magari una tazza al giorno senza l’aggiunta di latte, aiuta il metabolismo, rafforza l’apparato cardiovascolare e permette di prevenire molte patologie indotte da batteri e virus.

Oltre a questi ingredienti naturali, ci sono anche delle spezie che agiscono nell’organismo come antibiotici naturali. Tra queste, le più efficaci sono la cannella, la curcuma, il timo e il rosmarino che sono anche fondamentali nelle diete ipocaloriche. Cercare di sostituirle il più possibile all’uso del sale in cucina, ad esempio,  è un ottimo modo per prendersi cura della propria salute con un occhio sempre attento alla linea.

Antibiotici naturali per i bambini

Per i più piccoli, premesso che un consulto con il pediatria è sempre obbligatorio, possono svolgere una buona funzione antivirale sostanze naturali come, ad esempio, la propoli. Molto efficace, inoltre, per prevenire piccole infezioni dovute a ferite da cadute durante il gioco, è di nuovo l’aloe vera, con le sue proprietà antinfiammatorie e cicatrizzanti.

Antibiotici naturali per mal di denti

In caso di mal di denti e di infiammazione alle gengive va premesso che nessun rimedio naturale può essere risolutivo e che è necessario l’intervento del vostro dentista. Chiarito questo punto importante, possiamo però dire che ci sono estratti di sostanze naturali che possono aiutare a lenire il dolore, anche se solo temporaneamente.

Ad esempio, per ridurre l’infiammazione delle gengive, può essere efficace l’applicazione di foglie di aloe vera e calendula, ottimi rimedi naturali per le gengive, mentre nel caso di mal di denti vero e proprio, si può avere sollievo applicando sul dente in questione un batuffolo di cotone imbevuto di olio essenziale di chiodi di garofano o anche con l’applicazione diretta sul dente di qualche goccia di tintura idroalcolica di propoli. Menta, Salvia e citronella sono sempre comunque ottimi disinfettanti del cavo orale ed alla base di molti collutori naturali.

Fonte: http://www.tuttogreen.it/antibiotici-naturali/

—————

Indietro